Berrettini torna a vincere e liquida Michelsen in 2 set: è agli ottavi ad Halle. Darderi invece è eliminato

Matteo Berrettini

Il romano ha sconfitto lo statunitense nel primo turno del torneo e va di diritto agli ottavi, dove se la vedrà con Maroszan. L’italo-argentino si arrende invece a Struff.

Matteo Berrettini riparte con un successo nel primo turno del torneo di Halle, dopo la sconfitta in finale a Stoccarda. Spostata di 24 ore a causa della pioggia, la partita svolta quest’oggi ha visto il tennista romano, numero 65 del ranking Atp, imporsi contro lo statunitense Michelsen, con il punteggio di 7-6(5), 6-2. C’è da dire però che il teenager americano ha creato non pochi problemi a Matteo, che cede subito il servizio ed è costretto a rincorrere nel primo set. Il tennista romano riesce però piano piano a limitare gli errori, trovare i punti deboli dell’avversario ribaltare così la partita. Poi nel secondo set Berrettini è invece in pieno controllo, e con quattro game consecutivi pone fine al torneo. Berrettini raggiunge quindi Sinner negli ottavi di finale, dove sfiderà l’ungherese Maroszan. È arrivata invece una sconfitta per Luciano Darderi, al termine di una partita incredibile al primo turno di Halle. L’italo-argentino, alla sua prima partita della carriera sull’erba in un tabellone Atp, ha giocato alla pari contro Jan-Lennard Struff, che però ha avuto la meglio nel match. Struff ora sfiderà Stefanos Tsitsipas agli ottavi.