Europa League, acquistati i diritti per Milan-Roma e Roma-Milan: si vedranno in chiaro sulla Rai

Raggiunto l’accordo: le fasi finali del torneo di calcio non andranno in onda solo su Sky e Dazn, ma anche sulla tv pubblica.

La Rai ha acquisito i diritti di due quarti di finale di Europa League e due semifinali di questa stagione con una squadra italiana in campo. Ma anche della finalissima in caso di presenza di un club italiano. Nell’accordo con Sky rientrano, così come si legge nel comunicato diffuso, anche “undici match singolari (in pratica uno al giorno) del torneo maschile degli Internazionali BNL d’Italia di tennis, più la finale singolare femminile o in alternativa la finale di doppio maschile o femminile, per il 2024 e per il 2025”. “Siamo particolarmente soddisfatti di questo accordo – sottolineano l’Amministratore delegato Rai Roberto Sergio e il Direttore generale Giampaolo Rossi – che garantirà alla più ampia platea possibile di fruire di due grandi momenti di sport, che vedranno protagonisti squadre e atleti italiani. E’ un ulteriore segnale dell’importanza centrale dello sport, e del racconto sportivo, nella missione del Servizio Pubblico. UEFA Europa League e Internazionali BNL d’Italia – concludono – vanno infatti ad aggiungersi ad una programmazione sportiva che comprende anche, solo per citare i grandi eventi, i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi, gli Europei di calcio e di atletica, il Giro d’Italia e il Tour de France”.

Riconoscimento editoriale: Vitalii Vitleo / Shutterstock.com