Playoff Serie A: l’Olimpia Milano batte la Germani Brescia 2-0

L’ Emporio Armani Milano si porta sul 2-0 nella serie delle semifinali playoff battendo la Germani Brescia 77-66 in gara-2 al Forum. Brilla il montenegrino Nikola Mirotic con 21 punti e 7 rimbalzi.

Milano vince gara-2 77-66 e si porta 2-0 nella serie con Brescia, grazie ad una grande difesa e un Mirotic che ha fatto da protagonista in questa semifinale. La squadra di Ettore Messina non concede mai canestri facili ai rivali, li domina benissimo. Mirotic chiude con 21 punti e 7 rimbalzi. Shields mostra segnali netti di ripresa e lo segue con 16 nonostante il 2/5 dall’arco. Dall’altra parte del campo Della Valle viene tenuto a 9 punti dopo i 30 di gara-1. In gara-1, Shields e Mirotic erano stati i grandi assenti, mettendo insieme 7 punti in due. Nella seconda puntata della serie, invece, ci mettono 3 minuti a portare Milano sul 10-0. Ma col passare dei minuti l’Olimpia si sgonfia e chiude a metà partita in vantaggio di sole 4 lunghezze (33-29). Merito della Germani che la costringe a segnare a intermittenza, prima alternando zona e uomo e poi sfidandola al tiro dalla lunga. Così, anche se segna poco, Brescia riesce a rientrare dal -15 (20-5) iniziale con Burnell e Massinburg. Anche perché negli ultimi 47” del secondo quarto si sveglia Della Valle, fino a quel momento tenuto a bada in un primo tempo vinto dalle due difese. Gabriel e Bilan riescono a impattare a inizio terzo quarto (35-35), però la squadra di coach Magro non riesce a mettere la testa avanti. E come sempre accade subisce il contraccolpo. Milano la lascia per tre minuti senza segnare e torna in doppia cifra di vantaggio (58-47) colpendo con le triple di Mirotic e Hall e poi con Voigtmann (10 punti). Sfruttando pure i 14 rimbalzi offensivi. Se gli ospiti restano a galla è perché trovano canestri pesanti dalla panchina, ma nel quarto periodo non riescono mai a impensierire davvero l’Olimpia. E Melli sigilla il successo con una tripla dopo lo show di Mirotic.